Giuseppe Bruscolotti

Image
Giuseppe Bruscolotti, “Calcio Flash 1985”: Colonna del Napoli ai tempi di Diego Armando Maradona, Bruscolotti, qui raffigurato in una figurina datata 1985, si mette in luce giovanissimo con la maglia del Sorrento. Con la compagine campana, il classe 1951 vince un campionato di Serie C e partecipa al successivo di B, attirando su di sé l’interesse del Napoli che lo ingaggia nel 1971. Ci resta fino al 1988 vivendo da protagonista gli “anni d’oro” di Maradona e del primo scudetto. Disputa 511 partite ottenendo il primato assoluto di presenze con i partenopei e indossa la fascia di capitano della squadra per lungo tempo, prima di cederla proprio al Pibe de Oro. Realizza 11 gol; restano memorabili due segnature “europee”, quella ai belga dell’Anderlecht nella semifinale di Coppa delle Coppe del 1977 e quella nella gara di ritorno della vittoriosa finale di Coppa di Lega italo-inglese vinta dal Napoli contro il Southampton.
Giuseppe vanta uno Scudetto, due Coppe Italia e una Coppa di Lega italo-inglese.
Tutt’ora è ricordato con grande affetto da tutta Napoli per il suo attaccamento alla maglia partenopea.