La storia di Filippo- Lukas Podolski

Image
Terza edizione per il contest “Le vostre storie”.

Oggi è il turno di Filippo Arosio, grande amico e tra i primi fan di staycollected.

Filippo ci invia questa unica maglietta di Lukas Podolski della nazionale tedesca. La casacca ha un valore particolare essendo stata realizzata da Adidas per il Mondiale 2014, vinto proprio dai Teutonici in finale contro l’Argentina con il risultato di 1-0, rete nell’extratime di Mario Gotze.

Ciò che lega Filippo a questo cimelio è il fatto di aver vissuto quel Mondiale e l’estate del 2014 proprio in Germania, a Francoforte: “Ottavi di finale, Germania-Algeria. Si va ai supplementari sullo 0-0. All'improvviso, al 92' la Germania si porta in vantaggio. Non conoscendo il marcatore, chiedo delucidazioni al mio compagno di camera tedesco. - Chi ha segnato? - Schlle.

Io, perplesso, riformulo la domanda: stessa risposta. Scivolando sempre più nell'imbarazzo, pongo la stessa domanda per la terza volta e lui, per la terza volta, risponde con lo stesso monosillabo biascicato. Nel frattempo esce la grafica sullo schermo della televisione, leggo ed esclamo ad alta voce -Aaaahhh... Schürrle! Risposta -Ja, Schlle.”

È chiaro che questa maglia riaffiori in Filippo le emozioni e i ricordi di quel viaggio.

Per quanto riguarda Podolski, si è di fronte a uno degli attaccanti più efficaci della storia tedesca. Molto abile nel tiro e dalla rara intelligenza, il mancino di Colonia ma di origine polacca conta 103 caps e ben 49 reti in nazionale. Ha messo in luce il suo sinistro fin dagli esordi con il Colonia, maglia della sua città e vestita in due occasioni, intervallate dall’esperienza al Bayern Monaco. Dopo la felice militanza all’Arsenal, ha vissuto un’esperienza in chiaroscuro all’Inter rilanciandosi al Galatasaray. Ora milita nel campionato giapponese con il Vissel Kobe. 239 goal con i clubs.

Danke für alles Poldi.️

Si ringrazia Filippo Arosio per aver partecipato al contest "le vostre storie" contribuendo con il suo racconto e il suo inestimabile cimelio.